come organizzare matrimonio civile

Come organizzare un matrimonio civile? Tutto ciò che devi sapere

Il matrimonio civile è ancora oggi un tipo di ricevimento che desta molti dubbi interrogativi. Essendo molti invitati abituati alla classica celebrazione religiosa, il timore è quello di deludere le aspettative con un ricevimento “diverso dagli standard”.

Per fortuna però, negli ultimi tempi la situazione sta cambiando! Sempre più coppie scelgono il matrimonio civile e giorno dopo giorno continuano a cadere tutti i classici tabù legati ai matrimoni di questo tipo. Eppure bisogna ammettere che sono ancora tantissimi i dubbi e le preoccupazioni comuni.

Uno dei timori principali è ad esempio quello di non riuscire a creare la stessa atmosfera magica tipica di una chiesa e inoltre si fa ancora tanta confusione tra promesse, pubblicazioni, location autorizzate per la celebrazione e “chi più ne ha, più ne metta!”

In questo articolo però troverai la risposta a tutti i tuoi dubbi, perché scoprirai come organizzare un matrimonio civile con una guida semplice ed esaustiva.

Come organizzare un matrimonio con rito civile? 

Il primo step è quello di recarsi presso il proprio Comune di residenza per richiedere tutte le informazioni riguardo i documenti necessari, con almeno due mesi di anticipo rispetto alla data desiderata.

Se gli sposi vivono in due città differenti, il matrimonio potrà essere celebrato in entrambi i comuni e se il desiderio è quello di sposarsi in un terzo comune, bisognerà richiedere una delega dopo aver motivato la propria decisione per iscritto.

Matrimonio civile: la promessa 

Una volta fissata la data del giuramento per la promessa, questa verrà pronunciata presso il comune. Sarà necessaria la presenza di un testimone e di almeno un genitore (altrimenti saranno sufficienti gli atti di nascita).

Come probabilmente già sai, molte coppie amano omaggiare anche questo evento invitando amici e parenti per festeggiare insieme una volta fatto il giuramento.

Successivamente si attendono le pubblicazioni, che hanno lo scopo di rendere pubblica appunto, l’intenzione di sposarsi da parte delle due persone interessate. Dopo questa fase, potrà essere annunciata la data del matrimonio.

Celebrazione matrimonio civile: come avviene? 

Arriviamo alla data tanto attesa: chi può celebrarla e dove si svolge? Chiariamo subito entrambi questi punti.

In teoria la celebrazione del matrimonio civile viene affidata al sindaco, ma è possibile richiedere anticipatamente che ad occuparsene sia una persona indicata dagli sposi.

Per quanto riguarda la location invece, la sede prevista per il matrimonio civile è quella del Comune. Ammettiamolo: è raro trovare una città in cui questo ambiente viene curato a dovere per creare la giusta atmosfera, il che per molti si traduce nel rendere il rito “freddo” e diverso dalle aspettative.

Ma…

Devi sapere che in diverse città, l’amministrazione comunale mette a disposizione un cortile all’aperto per celebrare il matrimonio. E non solo!

La legge prevede che i registri ufficiali non possano uscire dall’area comunale, ma ogni città in realtà dispone di un elenco ben preciso di location che fanno parte della casa comunale, tra cui persino castelli e dimore storiche.

Location per matrimonio civile: e se volessi svolgere il rito in sala? 

Se la legge prevede che il rito possa avvenire soltanto nelle aree previste dal comune, perché in molti riescono ad organizzare il matrimonio civile in una sala ricevimenti?

Ebbene, devi sapere che diverse sale ricevimenti sono autorizzate dal comune ad ospitare questo tipo di cerimonia nella propria location.

Ciò vuol dire che l’intero evento potrà essere svolto in un’unica sede! E i vantaggi non si limitano a questa comodità!

Se sceglierai la location giusta infatti, donerai alla cerimonia quell’atmosfera magica a cui ambisce ogni coppia.

Facciamo un esempio pratico: essendo noi autorizzati a celebrare matrimoni civili nella nostra sala ricevimenti, organizziamo spesso interi ricevimenti nel nostro parco

I nostri spazi esterni infatti sono studiati appositamente per questo tipo di evento, essendo caratterizzati da splendide aree green pronte ad ospitare allestimenti di ogni genere. In questa foto potrai osservare il tipico scenario di un matrimonio civile svolto qui da noi.

Come organizzare un matrimonio civile

Come puoi notare, l’atmosfera magica della natura si rivela un vero e proprio fil rouge di tutto l’evento, dando vita a ricevimenti incantevoli e soprattutto, indimenticabili. E che non si dica più che i matrimoni civili non sono all’altezza di quelli religiosi!

Se anche tu desideri sposarti in una location immersa nella natura e circondata dallo splendido paesaggio unico di Matera, contattaci per fissare un appuntamento conoscitivo qui da noi.

x